News

30 Maggio 2017

Facebook: 10 consigli per un utilizzo professionale

Quanti di voi sanno cos’è un Social Network? Quesito banale, dal momento che probabilmente avrete scoperto questa guida anche grazie ad una delle piattaforme sociali più famose: Facebook.

Quanti di voi sanno utilizzare correttamente Facebook? E non mi riferisco alla capacità di condividere dei post o mettere “Mi Piace” alla Fan Page del vostro cantante preferito, ma a quella di utilizzarlo come mezzo per promuovere voi stessi e il vostro Business.

 

Nell’era digitale, occuparsi di Social è diventato un vero e proprio lavoro ed oggi sono qui per svelarvi alcuni piccoli segreti del mestiere. Bando alle ciance, mettetevi comodi, tazza di caffè alla mano ed iniziamo ad affrontare insieme l’argomento punto per punto:

 

1. Esaminate i difetti o le mancanze della vostra Pagina.

Per introdurre questo primo concetto, ho pensato di scomodare un grande pensatore come Oscar Wilde, che al suo tempo diceva che “la coscienza di sé e lo spirito critico sono tutt'uno”. Per chiudere la parentesi filosofeggiante, io oserei aggiungere che, così come per le persone, questo principio rimane sempre vero anche per le vostre Pagine. Siate, prima di tutto, molto critici con voi stessi e consapevoli di quello che potete offrire. La vostra Pagina è di facile individuazione all’interno del Social? La sezione “informazioni” è completa? Per farvi conoscere e riconoscere, scrivete alcune righe sulla vostra mission e riportate sempre i vostri contatti aggiornati e la posizione della vostra Sede.

 

2. Stabilite degli obiettivi.

Gli obiettivi di Marketing devono essere chiari e definiti fin da subito. Volete aumentare la notorietà della vostra marca, la notorietà nei dintorni o la copertura? Volete fare in modo che questo Social funga solo da trampolino di lancio per aumentare il traffico sul vostro Sito Ufficiale o che aumenti il numero di visite al punto vendita? È importante sottolineare che aumentare il numero di “Mi Piace” non rientra tra le attività social che generano un reddito e che perciò spendersi per questo scopo risulterebbe fine a sé stesso; finireste per ricevere like da parte di persone che non sono concretamente interessate a quello che offrite e che quindi non riuscireste a convertire. Una volta stabilito tutto ciò, vi consiglio di prendere un po’ di dimestichezza con le tecniche di Facebook Advertising ed il vostro account pubblicitario Business Manager, che vi guiderà nella creazione della vostra prima campagna.

 

3. Se lo ritenete necessario, attivate una campagna di Facebook Advertising.

Ciò di cui avrete bisogno per attirare nuovi clienti sarà qualche soldino (potrete impostare voi il budget) ed un pizzico di creatività per rendere accattivante la vostra inserzione. Ricordate che all’interno dell’inserzione non può mancare la cosiddetta “call to action”, una piccola frase con l’obiettivo di spingere l’utente a compiere una determinata azione. In parole povere, si tratta di quelle esortazioni viste migliaia di volte sul vostro news feed, come “Registrati ora”, “Iscriviti ora” o l’intramontabile “Clicca qui”. Una volta fatto, potrete far “atterrare” il vostro Lead, l’utente potenzialmente interessato, sulla Landing Page del vostro Sito Web offrendogli dei contenuti informativi (guide, ebook, ecc.) in cambio di un loro contatto. Ecco che il Lead verrà così trasformato in Prospect, un utente che sa chi siete, che è effettivamente interessato a voi e che potrete ricontattare.

 

4. Individuate il target di riferimento.

Facebook Advertising permette di indirizzare la propria inserzione pubblicitaria ad un pubblico specifico, scelto da voi in completa libertà e targetizzato in base a cluster d’età, sesso, luogo ed interessi. Se vendeste, ad esempio, apparecchi acustici per persone in età avanzata, risulterebbe più opportuno indirizzare la vostra campagna ad un pubblico con un cluster di età compresa tra i 30 e i 50 anni, poiché sarebbe più probabile che queste categorie di persone, con casi di sordità in famiglia tra anziani nonni o genitori, ne siano alla ricerca. Se vendeste, invece, prodotti per neonati, Facebook permetterebbe di scegliere specificatamente come pubblico di destinazione i genitori con figli di età compresa tra gli 0 e i 12 mesi. Non dimenticate che il pubblico potenzialmente interessato ai vostri prodotti e servizi sarà quello che verosimilmente riuscirete a convertire con più facilità.

 

5. Scegliete accuratamente le immagini dei vostri Post.

Che un’immagine valga più di mille parole è sacrosanta verità, soprattutto nel mondo dei Social. Se vi dicessi che questa conta più del contenuto, sbaglierei... ma come si suol dire “anche l’occhio vuole la sua parte”. Mi raccomando, utilizzate delle immagini che siano originali e rappresentative; evitate le banche dati! L’immagine deve risultare accattivante e deve avere lo scopo di attirare il lettore… il contenuto farà il resto!

 

6. Non aria fritta, ma contenuti: usate lo storytelling per offrire soluzioni.

Le storie sono un modo semplice e naturale per costruire relazioni con il potenziale cliente e per motivarlo ad agire. L’utente Facebook non accede alla piattaforma per ricevere delle proposte di vendita, ma semplicemente per “ammazzare il tempo” o per visualizzare contenuti utili ma non troppo impegnativi. Semmai vendeste creme per il viso, esordire con un “Soffri d’acne?” per proporre il vostro prodotto risulterebbe di cattivo gusto e di certo sarebbe controproducente, perché sottolineare un problema non suscita l’interesse dell’utente. Se al contrario scriveste “Sogni un viso senza difetti? Con questo nuovo prodotto oggi si può!”, il tono diverso metterebbe a proprio agio chi legge ed offrirebbe una soluzione ad un disagio senza nemmeno il bisogno di nominarlo.

 

7. Impostate un calendario di contenuti.

Una volta stabiliti obiettivi e target, stilate un piano editoriale per organizzare la pubblicazione dei vostri ben pensati contenuti sulla Pagina. Oltre al “cosa”, meditate anche sul “quando”, individuando le fasce orarie ed i giorni della settimana in cui un maggior numero di utenti potrebbe visualizzarli. Ricordate di effettuare periodicamente dei report, per capire se la strategia che state seguendo è valida e permette di raggiungere con successo gli obiettivi prestabiliti oppure se è il caso di rivederla e modificarla.

 

8. Controllate la Pagina delle Insights.

Alcuni dei dati trattati al punto precedente possono essere facilmente monitorati grazie alla Pagina delle Insights, servizio gratuito direttamente fornito dal gigante digitale blu. Le Insights permettono di controllare il traffico generato sulla vostra Pagina, il numero di visualizzazioni, interazioni e commenti. Questo strumento torna utile soprattutto quando non avete le idee molto chiare sulla strategia da impiegare. Non disperate: il post perfetto non esiste. Sarà proprio grazie ai risultati da essa forniti che potrete individuare la giusta via da seguire nella pubblicazione di contenuti che suscitino numerose interazioni e condivisioni da parte dei vostri fan. 

 

9. Rispondete sempre ai commenti, anche a quelli negativi.

Rispondere ai commenti e alle richieste degli utenti non fa altro che migliorare la vostra reputazione e dimostrare che siete disponibili e molto attenti alle necessità dei vostri utenti. I commenti, se negativi, non devono essere presi come critiche personali, ma come suggerimenti costruttivi, atti a migliorare il servizio o il prodotto che offrite. Scusatevi con l’utente che vi ha mosso la critica, aggiornatelo di aver provvisto a sistemare ciò che non andava e ringraziatelo concretamente per la pazienza dimostratavi offrendogli un trattamento di favore. Soddisfare le esigenze di un cliente fidelizzato costa sempre meno fatica rispetto a quella spesa per fidelizzare dei nuovi clienti; basta mantenere la calma e lasciare da parte l’orgoglio: i vostri portafogli ringrazieranno. 

 

10. Mantenete la Pagina sempre aggiornata.

La vostra Pagina va sempre coltivata e alimentata con nuove notizie e contenuti che mantengano alto l’interesse di chi vi segue. Non vorrete mica mandare tutto in fumo, dopo gli sforzi spesi per rilanciarla e potenziare la vostra presenza Social?!

 

Ora che avete ricevuto le informazioni adatte per iniziare a destreggiarvi in questa giungla di Profili, Pagine e Contenuti, siete pronti per mettervi al lavoro e monetizzare con tante conversioni!

 

di Verena Ambrosino      

Bo.Di. WEB AGENCY

Via del Forame, 12 33028 Tolmezzo (UD) tel 0433 45174 fax 0433 494612